Tre nuove McLaren in arrivo al Salon Privé

Tre nuove McLaren

Tre nuove McLaren in arrivo al Salon Privé. Spazio alla nuova McLaren Artura ibrida ad alte prestazioni, alla roadster Elva, versione con parabrezza e alla 765ltspider. Tutte protagoniste dell’evento in calendario dal 2 al 5 settembre. Organizzato negli spettacolari dintorni del Blenheim Palace, situato nell’Oxfordshire, il cuore della campagna inglese, Salon Privé è uno dei principali eventi del Concours d’Elégance del Regno Unito. Dalla sua creazione nel 2006, è diventato un atteso appuntamento sociale della stagione autunnale. Tra le vetture in esposizione sarà possibile ammirare l’ultima arrivata nel portafoglio prodotti di McLaren, la Artura. E’ una supercar ibrida ad alte prestazioni, che arriva direttamente dalla sua apparizione al British Motor Show nel colore Ember Orange.

Tre nuove McLaren in arrivo al Salon Privé

Artura racchiude in sé tutto il know-how e l’esperienza di McLaren nella creazione di auto da strada e da corsa. Propone l’innovativa architettura McLaren Carbon Lightweight Architecture (MCLA) realizzata in Inghilterra, la nuova supercar ibrida viene equipaggiata con un propulsore V6 biturbo da 3,0 litri con angolo di 120°, assistito da un motore elettrico compatto a flusso assiale da 95 CV. Con un peso DIN ai vertici della categoria di soli 1.498 kg e una potenza combinata di 680 CV e 720 Nm, Artura è in grado di raggiungere prestazioni straordinarie con il passaggio da 0 a 200 km/h (124 mph) in 8,3 secondi e una velocità massima di 330 km/h (205 mph). È inoltre progettata per essere guidata in modalità esclusivamente elettrica con percorrenze sino a 30 km.

E poi c’è l’Elva

A condividere il palcoscenico sarà l’Elva che viene presentata con parabrezza di protezione. Conservando l’essenza del puro distillato del piacere di guida dell’auto della gamma Ultimate. Nella quale i confini tra l’interno e l’esterno si distinguono appena, il fine parabrezza si integra perfettamente con la forma splendidamente scolpita della Elva. L’auto in mostra ha una splendida finitura Satin Blue ed essendo una delle vetture McLaren più rare mai costruite, rappresenta una tappa obbligata per i visitatori del Salon Privé.